La tecnologia di Gear Translations prepara i tuoi dati per farti ottenere ROI delle tue traduzioni attuali

Il nostro algoritmo intelligente permette di trasformare le traduzioni in dati aziendali e prepara il terreno per la nuova tecnologia di domain specific translation

Indice

GearTranslations Internazionalizzazione Marketing dei contenuti Traduzione PMI

La-tecnologia-de-Gear-Translations-prepara-tus-datos-para-que-obtengas-ROI-de-tus-traducciones-actuales.jpg

Verso un nuovo modello di traduzione automatica assistita

In tutti gli ultimi articoli del nostro blog abbiamo spiegato qual è lo stato attuale dell’industria della traduzione, i progressi nel campo dell’intelligenza artificiale applicata alla traduzione e il ruolo chiave che nel prossimo futuro avrà per ogni azienda il possesso di dati propri (basi terminologiche) convalidati per passare al livello successivo di traduzione automatica.

Abbiamo visto come il lavoro dei traduttori professionisti vada oltre il post-editing per verificare l’accuratezza e l’affidabilità dei testi, ricoprendo un ruolo importante per convalidare e fornire un feedback sui risultati dei sistemi di traduzione automatica.

Perché è così?

Perché la vera sfida per automatizzare le traduzioni con risultati affidabili risiede in ciò che si conosce come domain specific translation. Cioè nelle traduzioni per settore di competenza, dove è necessario tradurre vocabolario e contenuti con frequenza d’uso rara al di fuori del contesto tecnico di ciascun settore di interesse, e in cui i programmi informatici non dispongono ancora della base di conoscenza per generare risultati in contenuti specifici e in lingue diverse.

Pertanto, i recenti progressi tecnologici si basano sul lavoro con sistemi di apprendimento automatico assistito e personalizzato (custom machine translation), cioè si dedicano ad addestrare e insegnare alle applicazioni di traduzione automatica partendo da insiemi di dati multilingue convalidati da traduttori esperti. In questo modo, il modello decisionale della macchina è supportato e sviluppato a partire dai precedenti dati del settore e dalle correzioni e i feedback dei traduttori.

A mano a mano che i motori di traduzione automatica personalizzata si alimenteranno di basi terminologiche convalidate, non solo vocabolario, ma anche frasi, espressioni e testi tecnici, e si addestreranno i loro risultati con post-editing umano, questi sistemi diventeranno più precisi e permetteranno sia di snellire i processi, sia di ridurre i costi dei progetti di traduzione.

L’importanza dei dati

Tuttavia, avendo sviluppato il quadro tecnologico, quando si tratta di metterlo in pratica troviamo ancora che questi nuovi sistemi di domain specific translation richiedono una grande quantità di informazioni per ‘imparare’, così come dati strutturati ‘per essere compresi dalla macchina’ e un team esperto nella gestione della tecnologia. Quindi addestrare il proprio sistema di domain specific translation è complesso per qualsiasi azienda.

Per esempio, l’ambiente di traduzione automatica di Microsoft, Microsoft Custom Translate, richiede un minimo di 10.000 frasi per iniziare ad addestrare la macchina. Oggi, questo può essere applicato a quelle aziende che hanno davvero una base terminologica molto ampia e convalidata, con molte espressioni, frasi tecniche e vocabolario.

E un fattore di cui tenere conto affinché le aziende possano salire sul carro di questa nuova tecnologia è che la maggior parte non considera le traduzioni come dati aziendali e non memorizza le sue informazioni. Per cui al momento non possono usare i sistemi di domain specific translation, e non stanno neppure generando i dati per un uso futuro.

La tecnologia di Gear Translations preparata per le traduzioni per aree di dominio

Come abbiamo visto, un vantaggio per il futuro è quello di disporre di una banca dati di contenuti multilingue coerenti per dominio (una base dati di termini e frasi in tutte le lingue per ogni settore, area o settore specialistico).

Noi di Gear Translations stiamo già generando questo asset per i nostri clienti. In questo modo, identifichiamo e organizziamo le espressioni, le frasi e i termini specifici per area tecnica in una Base terminologica e creiamo memorie di traduzione in ciò che chiamiamo Biblioteche di traduzione.

Inoltre, stiamo strutturando le informazioni e creando i registri necessari in modo che in futuro i nostri clienti possano beneficiare dei più recenti progressi nella traduzione automatica personalizzata e creare la propria lingua per dominio.

Così, a mano a mano che si compiranno nuovi progressi nella tecnologia della traduzione automatica, alla Gear Translations saremo preparati a formare sistemi di traduzione automatica integrando memorie di traduzione personalizzate e specifiche su piattaforme basate sull’intelligenza artificiale.

Noi di Gear Translations aiutiamo i nostri clienti ad accelerare e massimizzare il ROI dei loro progetti di traduzione mettendo insieme il meglio della traduzione umana e il meglio della traduzione automatica. E contemporaneamente continuiamo nella ricerca e lo sviluppo della nostra piattaforma basata sull’intelligenza artificiale.

Contatta il nostro team se vuoi saperne di più su come capitalizzare i tuoi contenuti con il nostro algoritmo intelligente.